Strudel di asparagi

strudel_asparagi

Ingredienti
pasta phillo 4 fogli (in caso si può utilizzare anche la pasta sfoglia)
formaggio brie 300 g
asparagi freschi 500 g
burro fuso 20 g
panna fresca 100 g
sale e pepe

Preparazione
Pelare gli asparagi, bollire al dente le punte, mentre cuocere a lungo il gambo e poi frullarlo. Ridurre la panna, aggiungere i gambi di asparagi frullati e aggiustare di sale e pepe.

Preparare 4 fagottini mettendo all’interno una fettina di brie e le punte di asparagi. Spennellare i fagottini con il burro fuso. Cuocere in forno a 180° circa per dieci minuti. Servirli adagiati sulla salsa di asparagi ben calda.

Crema di asparagi e scampi

Gli asparagi bianchi sono coltivati nei terreni sabbiosi, e ben 250 ettari di questi terreni si trovano intorno ai fiumi isonzo, tagliamento e torre, e vicino alla laguna di Grado. Nel mese di aprile si trovano in commercio gli asparagi bianchi, i migliori per preparare ricette primaverili e pasquali.

ingredienti per 4 persone
asparagi bianchi 500 g.
code di scampi 300 g.
una patata grossa
mezza cipolla
mezzo litro di latte.
50 g di panna fresca
sale qb

Preparazione
Pulire gli asparagi e e tagliarli a piccoli pezzi, pelare la patata e tagliarla a fette sottili.
In una casseruola versare un filo di olio di oliva, la cipolla tagliata, gli asparagi e la patata.

Rosoloare bene, poi bagnare con il latte e cuocere, aggiungere la panna e il sale. Frullare tutto con il frullatore.

Nel frattempo pulire gli scampi, passarli in una pastella e friggerli.

Servire la crema calda guarnita con gli scampi.

Lasagne agli asparagi

Le lasagne hanno mille varianti, se preparate con le verdure, anziché con la carne, risultano più leggere e possono costituire un ottimo piatto unico.

Ingredienti per 4 persone
pasta fresca 250g
asparagi bianchi (vanno bene anche i verdi, ma con i bianchi le lasagne avranno un sapore molto più delicato) 500g
parmigiano grattugiato 50g
olio d’oliva, sale e pepe

per la salsa besciamella

1000 g di latte
100 g di farina
50 g di burro
1 cucchiaino di sale (o 1 dado)
una grattata di noce moscata

Preparazione

Pulire gli asparagi e cuocerli in acqua salata. Non cuocerli troppo, devono risultare al dente.

Preparare la pasta tirarla molto sottile e ritagliarla a rettangolo. Lessarla in abbondante acqua salata a cui aggiungere 2 cucchiai di olio. Scolarla e tenerla da parte.

Nel frattempo preparare la besciamella, grattugiare il parmigiano reggiano, e preparare una teglia da forno. Tritare gli asparagi (lasciarne alcuni interi per la decorazione) e unirli alla salsa besciamella.

Iniziare gli strati con qualche cucchiaiata di besciamella, coprire il fondo con la pasta cotta, altra besciamella, un paio di asparagi interi e parmigiano grattugiato.

Procedere a strati e terminare con uno strato di besciamella e qualche asparago intero per decorazione. Spargere il parmigiano a fine cottura per farlo dorare.

Infornare a 200 ° per circa 30 minuti, controllare la doratura che non diventi troppo scura.