Strudel di mele

strudeldimele_hp

Lo strudel di mele si accontenta delle mele. Banale? Provate a ordinare uno strudel di mele in 10 ristoranti diversi e sentirete i sapori più disparati e soprattutto gusterete i ripieni più fantasiosi.

Tutti si sentono in diritto di aggiungere pinoli, noci o mandorle alla farcitura… ottenendo dolci che con lo strudel di mele classico hanno poco a che fare. La sola deroga che, talvolta, si può fare alla ricetta classica è per chi non ha tempo quella di usare la pasta sfoglia fresca. Chi è disposto a perdere un po’ più di tempo farà sicuramente meglio a preparare la pasta strudel a casa, senza spaventarsi troppo, perché non è affatto difficile da fare.

Ingredienti

per la pasta strudel
200 gr di farina
20 grammi di olio di semi di girasole
sale
12 cl di acqua fredda

Mescolare la farina con il sale e aggiungere l’acqua e l’olio fino ad ottenere un impasto elastico. Formare una palla, metterla su di un piatto unto di olio e ungerla anche nella parte superiore. coprire con della pellicola e lasciare riposare al caldo per 30 minuti.

Dopo il riposo, iniziare a tirare la pasta su un foglio di carta forno. Iniziare con il mattarello fino a ottenere un quadrato di circa 15 X 15 cm. Spalmarlo con un po’ di burro fuso e poi solo con le mani tirarlo fino a che diventerà sottilissimo.

per il ripieno
4 mele renette (o golden)
80 grammi di zucchero
200 gr. di pane grattugiato
50 gr di burro
cannella in polvere
succo di limone
50 gr di uvetta
60 cl di calvados (se non lo avete va bene anche il kirsch)

Torta di mele

torta di mele

Ingredienti

600 g di mele renette (o golden)
200 g di zucchero
100 g di maizena
100 g di farina
3 uova
1 vasetto di yogurth naturale
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
50 g di burro

sbucciare e affettare le mele poi irrorarle con il succo di un limone. In un impastatore versare zucchero, uova, burro, farina, maizena, sale e lievito e mescolare per un minuto. Unire le mele e inglobarle all’impasto. Versare in una tortiera da 26 cm di diametro, precedentemente imburrata e cuocere a 180 gradi per circa 40 minuti. Dimenticate il forno ventilato per tutti i dolci o paste lievitate, la lievitazione risulterebbe più difficile.

Crostata di mele

Ingredienti
300 g di farina tipo 00
130 g di burro
80 g di zucchero
1 uovo
1 tuorlo
scorza di limone grattugiata
1 cucchiaino di lievito per dolci

3 mele golden
6 biscotti secchi

Preparazione
Amalgamate gli ingredienti e impastate la frolla. dopo aver formato una palla, avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciatela in frigorifero almeno mezz’ora.

In una tortiera stendete la frolla in modo uniforme e alta sui bordi.

Sbriciolate i biscotti secchi e coprite il fondo della crostata, sopra i biscotti sbriciolati adagiate le mele tagliate a fettine sottili e fate più strati a piacere. spolverate di zucchero a velo.

Infornate a 180 ° per 45 minuti. se le mele sono molte rallentano la cottura della frolla, quindi in questo caso cuocete una decina di minuti in più. dopo aver sformato la crostata, spennellate le mele con della marmellata di albicocche sciolta in acqua, per dare lucidità e brillantezza alla superficie della crostata.