La pasta fatta in casa

Più veloce di quello che sembra, ecco la ricetta per delle ottime tagliatelle, ma anche lasagne e altri formati di pasta. L’importante è usare la semola di grano duro, che la rende compatta.

 

Ingredienti

400 g di farina, di cui 300 di farina 00 e 100 di semola di grano duro.
4 uova

Se seguite questi questi semplici consigli, avrete un’ottima pasta fatta in casa: iniziate con la classica fontanella di farina e uova aperte all’interno. Impastate per molto tempo, almeno dieci minuti.

Ecco il primo consiglio: fate una palla, avvolgetela in un pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo almeno un’ora.

Poi passate a stenderla col mattarello, se ne siete capaci, molto meglio con la macchina per stendere la pasta. Ricordatevi di spolverare di farina man mano che la pasta si assottiglia, sia il mattarello, se avete proprio deciso di usarlo, sia la sfoglia che esce dalla macchina. E tenete sempre le mani bene infarinate.

Consiglio cottura: la pasta fatta in casa deve essere cotta in acqua salata a cui aggiungerete un filo di olio di oliva.

Pasta fresca

Ingredienti
400 g di farina, di cui 300 di farina 00 e 100 di semola di grano duro.
4 uova

Se seguite questi questi semplici consigli, avrete un’ottima pasta fatta in casa.

Iniziate con la classica fontanella di farina e uova aperte all’interno.

Impastate per molto tempo, almeno dieci minuti.

Ecco il primo consiglio: fate una palla, avvolgetela in un pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo almeno un’ora.

Poi passate a stenderla col mattarello, se ne siete capaci, molto meglio con la macchina per stendere la pasta. Ricordatevi di spolverare di farina man mano che la pasta si assottiglia, sia il mattarello, se avete proprio deciso di usarlo, sia la sfoglia che esce dalla macchina. E tenete sempre le mani bene infarinate.

Consiglio cottura: la pasta fatta in casa deve essere cotta in acqua salata a cui aggiungerete un filo di olio di oliva.