Pan carré tricolore

pancarrè

Questa ricetta per il pan carré è a lievitazione diretta, ovvero non ha bisogno della preparazione di 12 ore prima della poolish o della biga. Perciò lo si può preparare tranquillamente al mattino, senza aspettare troppo. Se si divide l’impasto in tre e si aggiungono degli spinaci bolliti e tritati e della salsa di pomodoro si otterrà un effetto tricolore.

Ingredienti
1 kg di farina 00
550 g di latte
50 g di lievito di birra
10 g di zucchero o malto
100 g di burro
20 g di sale
100 g di spinaci cotti e tritati
50 g di concentrato di pomodoro

pan carrè

Preparazione
Versare la farina in un contenitore adatto all’impasto e versare sopra una parte del latte.

Aggiungere il lievito, lo zucchero (o malto) e impastare almeno 10 minuti con energia. Aggiungere il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti e proseguire con l’impasto.

Dividere l’impasto per 3, e a una parte aggiungere gli spinaci tritati e impastare. A un’altra il concentrato di pomodoro e impastare.

Lasciare riposare i 3 impasti per 20 minuti.

Formare con i 3 impasti allungati, come delle trecce che verranno poi adagiati negli stampi. Spennellare la superficie con una miscela di uovo, sale e un goccio di latte.

Lasciare lievitare finché non avrà raggiunto il bordo dello stampo. Quindi infornarlo a 200 ° per circa 20 minuti.

A cottura quasi ultimata, bisogna togliere i pani dagli stampi e rimetterli in forno qualche minuto per completare l’asciugatura anche della parte sotto.

Sfornare e lasciare intiepidire prima di affettare.

Pasta di pane

Ingredienti
farina 600g
acqua 280g
olio extravergine di oliva 20g
sale 10g
zucchero 10g
lievito di birra 15g

Preparazione
mettete il lievito di birra in una tazza, versatevi lo zucchero e mescolate con un cucchiaino finché diventa liquido. versate la farina sul ripiano e nel mezzo scavate un buco dove verserete il lievito con lo zucchero.

lasciate riposare una decina di minuti, dopodiché iniziate a impastare mescolando alla farina e al lievito l’acqua tiepida, l’olio di oliva e il sale. impastate più che potete e lasciate lievitare in luogo riparato con uno strofinaccio a copertura.

ricordate che più lievita, meglio è. infatti se lo fate lievitare molte ore, potete anche diminuire drasticamente la quantità di lievito di birra utilizzata, togliendo al pane il sapore tipico del lievito di birra. dopo un paio di ore di lievitazione, rimpastate, e rimettete a lievitare. a questo punto potete già preparare i panini della forma che vorrete ottenere, e metterli sulla teglia da infornare. fate delle incisioni con il coltello sulla superficie e lasciate lievitare ancora un’ora almeno.

infornate in forno ben caldo a 180 gradi per almeno 20 minuti, se si tratta di panini. se invece avete optato per un pane grande la cottura sarà di almeno 40 minuti. ricordate di togliere la ventilazione del forno per la cottura di tutti i tipi di paste lievitate.